Parti e funzioni di una fotocamera digitale

   March 12

Parti e funzioni di una fotocamera digitale


La maggior parte delle persone danno per scontato quanto sia facile per scattare foto con una fotocamera digitale. Per effettuare questa facilità di utilizzo possibile, la telecamera si basa su alcune parti essenziali. Mentre le caratteristiche e le opzioni variano da una telecamera all'altra, queste parti sono costanti, permettendo una macchina fotografica digitale per vedere, catturare e registrare le immagini per la condivisione, l'elaborazione e la visualizzazione in seguito. Imparare queste parti funzionano, separatamente e in tandem con l'altro, vi permetterà di scattare foto migliori, aumentando la comprensione dei principi di base di fotografia.

Sensore e Megapixel

Una delle parti più importanti di una macchina fotografica digitale è il sensore di immagine. Questa cattura dei componenti ed elabora le informazioni ricevute attraverso la lente della fotocamera sotto forma di luce. Ogni sensore contiene milioni di "photosite", che raccolgono la luce che passa attraverso l'obiettivo. Questi photosites registrano i singoli elementi del quadro, chiamato "pixel". Un milione di pixel equivalgono a un megapixel, e maggiore è la dimensione fisica del sensore, il più dettagliato e chiaro l'immagine risultante. Un digital single-lens reflex (DSLR) da 10 megapixel offre un'immagine migliore rispetto allo stesso numero di megapixel in una fotocamera compatta, perché il sensore della fotocamera compatta è più piccola.

lente

L'occhio della telecamera, l'obiettivo, focalizza la luce in entrata e la dirige per il sensore di immagine della fotocamera. La generazione base di una lente contiene una o più attentamente forma pezzi di vetro appositamente progettati e posizionati per focalizzare e raccogliere la luce disponibile, che consente al sensore di registrare la scena. Lenti disponibili in una varietà di tipi, inclusi zoom e lunghezza focale fissa. lenti fotocamera digitale compatta sono costruiti in all'unità, mentre le macchine fotografiche reflex digitali consentono di lenti intercambiabili, dando un fotografo la possibilità di scegliere la lente adeguata alle condizioni di ripresa.

Viewfinder e schermi LCD

mirino e schermo LCD atto di una fotocamera come la finestra attraverso l'obiettivo della fotocamera e vi darà la possibilità di vedere ciò che la lente vede prima di scattare l'otturatore. Mirini sono disponibili in due varietà - versioni ottici ed elettronici. mirini ottici in genere offrono una vista più piccola dell'area dell'immagine, ma operare in modo più efficiente sia in bassa e luminosa luce. mirini elettronici sono piccoli schermi LCD che mostrano l'intero impostazioni della fotocamera vista di immagine e di visualizzazione per le regolazioni corrette; tuttavia, queste telecamere consumano più energia della batteria. schermi LCD visualizzano anche l'intera vista di immagine e di fornire l'accesso al sistema di menu della fotocamera, consentendo corrette regolazioni di inquadratura e di impostazione. Una volta che si scatta una foto, uno schermo LCD consente la visualizzazione immediata delle immagini per verificare la chiarezza e impostazioni corrette.

Flash e Hot Shoe

La maggior parte delle fotocamere digitali hanno un flash incorporato che si innesca quando in modalità automatica per fornire luce supplementare per condizioni di scarsa illuminazione. Il flash funziona bene se usato correttamente, in genere come luce di riempimento, ma usando al posto di condizioni di illuminazione adeguate spesso produce l'effetto "occhi rossi" e crea ombre dure dietro soggetti. slitta a contatto caldo di una fotocamera permette il collegamento di un flash esterno separato, dando il fotografo maggiore flessibilità e controllo sulla quantità e la direzione della luce prodotta.

Dell'otturatore e l'apertura

dell'otturatore e l'apertura della fotocamera sia controllare la luce la lente raccoglie ma in modi diversi. L'otturatore si apre quando si preme il pulsante di scatto, la luce che permette di raggiungere il sensore di immagine. Le condizioni di illuminazione determinare le impostazioni corrette della velocità dell'otturatore della fotocamera - la velocità alla quale l'otturatore apre e chiude, esponendo il sensore di luce disponibile. Il più luce a disposizione, più breve è il tempo di posa; la luce meno, il più a lungo l'otturatore rimane aperto. La lente controlla l'apertura, che determina la quantità di luce del sensore riceverà. L'apertura controlla la luce consentita nella fotocamera attraverso aperture chiamate f-stop, con la dimensione dell'apertura diminuzione come il numero f aumenta. Una lente f-2.8 offre una grande apertura apertura e quindi un sacco di luce, mentre un'apertura f-11 è molto piccola, restringendo la quantità di luce che raggiunge il sensore.


© 2020 Lanningshields.com | Contact us: webmaster# lanningshields.com