Come guidare una barca in acqua di massima

   June 7

Come guidare una barca in acqua di massima


Il modo migliore per affrontare la guida in acqua di massima è quello di evitarlo. Prima di andare in acqua, prendere un corso avanzato di navigazione e il tempo, e praticare le tue abilità di manovra. Imparare tutto il possibile sulle condizioni di acqua di massima, come leggere un barometro, come diminuire le vele e altre esercitazioni di emergenza. Spesso è possibile evitare condizioni acqua di massima con l'ascolto di NOAA previsioni del tempo prima di uscire e prestando attenzione alle stazioni meteorologiche shoreside. Venite a conoscere cosa piccola avvertenza artigianato e altri segnali di avvertimento di vento forte assomigliano. Per la sicurezza delle persone a bordo e la nave stessa, diventare eccellenti a maneggiare una barca in buone condizioni e correre rischi. Se stai catturati in acqua, alcuni principi fondamentali sono importanti da sapere.

istruzione

1 Mettere sul tuo PFD - dispositivo di galleggiamento personale - o giubbotto di salvataggio, non appena maltempo è indicato. Avere tutte le attrezzature di emergenza necessarie a bordo prima di uscire. Avere carte nautiche, soprattutto se andare in barca verso l'interno o in prossimità delle acque costiere. In altre parole, essere pronti a soddisfare qualsiasi sfida potenziale o pericolo di tempo. Ogni persona ha bisogno di indossare un PFD, idealmente agganciato da linee Jack.

2 Ottenere il miglior timoniere al volante o timone. Se siete soli, non lasciare andare il timone meno che le cose peggiorano e si dispone di un ottimo pilota che è stato in precedenza testato e verificato. Guardare l'acqua, guardare il vento e guardare per il traffico (altre imbarcazioni) e tenere a portata di mano il clacson in condizioni di scarsa visibilità. Sterzo può diventare estremamente impegnativo, e se si ha poca o nessuna esperienza, l'unica cosa da ricordare è di non farsi prendere dal panico.

3 Mantenere sufficiente velocità da manovrare e mantenere il controllo dell'imbarcazione. barche a motore a fondo piatto rispondono in modo completamente diverso di quanto non facciano le barche a vela chiglia profonda. Conoscere la vostra barca. Ogni situazione è diversa, quindi non c'è un modo per guidare in tempo approssimativo, perché le condizioni sono in continua evoluzione; è necessario rimanere all'erta costantemente e rispondere con cautela. Non fare bruschi aumenti di velocità o girare drasticamente o troppo veloce. Stai calmo.

4 Mantenere la prua o alla fine trasformato poppa sulle onde - questo è difficile come è difficile da mantenere, il che significa che si deve tenere in mano il volante e costantemente rispondere ad ogni onda o vento spostamento, sia sotto il potere o la vela. Essere estremamente consapevoli di onde provenienti dal fascio (lato), come si potrebbe affrontare o capovolgersi. A volte è OK per proseguire dritto attraverso le onde più piccole, ma grandi seguenti mari può spingere in onda davanti a voi se l'imbarcazione si muove troppo velocemente. Ridurre vela su barche a vela aiuterà, come in reefing, con una randa di cappa o andare secco di vele (vele a tutti) se le condizioni che costringono.

5 Modificare la rotta e non preoccuparti di arrivare a destinazione a meno che non si è in qualche chop su un piccolo lago, e poi accuratamente tornare al molo più vicino e legare. Se stavate dirigendo 215 in mare, e le forze del tempo di girare l'altro modo, farlo. Basta evitare coste, insenature, scogliere e altre imbarcazioni non importa quale. Mantenere il vostro ecoscandaglio avanti con il set di allarme e utilizzare altre apparecchiature di navigazione in base alle esigenze. Eseguire con il vento, sterzo con cura e guardando sopra la spalla spesso.

6 Guidare con un angolo che scende le onde e poi raddrizzare, come si può. Il pericolo in questo sta onde provenienti bordata che può capovolgersi voi o causare ad affrontare. Trovare l'equilibrio - cercare "percorsi" tra le onde o insiemi onda. Solo velisti molto avanzati o diportisti dovrebbero cercare di manovrare o corsa parallela a ondate di laminazione in modo costante. Inoltre, la barca avrebbe bisogno di avere alcune funzionalità high-tech e un ottimo equipaggio.

7 Gettare un drogue fuori poppa per creare resistenza, se necessario. Questo aiuta a rallentare la barca un po 'e ti aiuta a mantenere il controllo. Un'altra opzione a volte è quella di mettere un punto fermo fuori l'arco. La ricerca ciò che è appropriato per la vostra barca. Se accorciare la vela, con un ancoraggio, ansante, o tutto il resto fallisce, andare al di sotto, chiudere i boccaporti e guidarla fuori. Sarebbe condizioni molto gravi - quindi se non avete un serio motivo per essere in acqua, non dovrebbe essere là fuori.

Consigli e avvertenze

  • C'è molto da imparare su manovre barche in acqua di massima. Prendere lezioni avanzate attraverso la vostra navigazione locale o Guardia Costiera Ausiliaria ben prima che si rischia di affrontare condizioni di tempesta o pericolosi.
  • Pratica trapani uomo a mare prima di averne bisogno.
  • Prova tutte le apparecchiature prima di uscire in mare. Ottenere più che i requisiti di base.
  • Se ci si alza alle 6 del mattino e sei al porto quando si nota il barometro cadere rapidamente nel corso di un'ora o due, rimanere al molo.
  • Se non sai come leggere un barometro - imparare. Anche conoscere i fattori di stabilità e di equilibrio.
  • Mai andare in barca a meno che non si conoscono le regole della strada - applicarle là fuori.
  • Avere una pompa di sentina manuale disponibile nel caso in cui si prende l'acqua.
  • Tenere la radio carica e hanno palmari letteralmente a portata di mano in caso di necessità la radio per chiedere aiuto. Tenere la radio accesa e sintonizzata su canali di emergenza standard.
  • Mai dare per scontato di sapere tutto - il mare è sempre cambiando, e previsioni del tempo e la risposta richiede grande esperienza e abilità.

© 2020 Lanningshields.com | Contact us: webmaster# lanningshields.com