Turbo Engine Informazioni

   November 22

Turbo Engine Informazioni


Turbocompressori sono stati inventati come mezzo di motori di aerei di raffinazione per consentire agli aerei di volare ad altitudini più elevate. Più di cento anni dopo, turbo motori sono passati attraverso una grande quantità di sviluppo e sono comuni su alcuni tipi di veicoli, dove essi forniscono energia supplementare e aumentare l'efficienza.

Note operative

Su un motore turbocompressore, il turbocompressore è un dispositivo che forza l'aria nella camera di combustione del motore. L'aria compressa viene miscelato con il carburante e acceso, con un conseguente colpo di potere più forte di quanto non sarebbe stato raggiunto se l'aria è aspirata normalmente. Il processo di forzare aria nel motore è noto come forzato insediamento. In questo modo, turbocompressori sfruttano il principio dietro il motore a combustione interna e aggiungere potenza senza modificare il funzionamento fondamentale del motore.
Turbocompressori possono essere aggiunti ai motori esistenti nei casi in cui è necessaria una maggiore potenza, che li rende un'alternativa economica alla progettazione di un motore più grande. Inoltre, turbocompressori utilizzano turbine che sono guidati da gas di scarico di un veicolo, rendendo così l'uso di energia che sarebbe stato altrimenti sprecato.

Sviluppo

Alfred Büchi, un ingegnere svizzero, ha inventato il turbocompressore agli inizi del XX secolo. Il suo progetto, brevettato nel 1905, è stato pensato per essere utilizzato su motori aerei, dove la pressione dell'aria bassa ad alta quota significava combustione meno potente. Utilizzando forzato insediamento, gli aerei potrebbero volare più in alto e più stabile.
Durante la prima guerra mondiale, tecnologia aeronautica è diventata una questione importante militari, e turbocompressori sono state affinate e migliorate. Dopo la guerra, l'industria dell'aviazione commerciale e privato hanno continuato a usare nuovi turbocompressori per aiutare il potere ogni nuova generazione di aeromobili.

utilizzerà in seguito

Nel 1938, i turbocompressori sono stati infine utilizzati al di fuori di aerei. Una casa automobilistica svizzera ha iniziato le collega alla sua linea di camion diesel. Anche così, i turbocompressori sono rimasti in primo luogo una tecnologia aeronautica fino al 1950, quando squadre di corsa americani ha iniziato a sperimentare con loro. L'interesse da parte del mondo delle corse ha portato le grandi case automobilistiche americane per esaminare le domande di turbocompressori sulle loro flotte standard. Nel 1962, la General Motors è diventata la prima Casa automobilistica americana ad offrire motori turbo nelle sue vetture di serie con le versioni turbo della Chevrolet Corvair e Oldsmobile Cutlass.
In Europa, dove i motori diesel compreso un segmento molto più grande del mercato, motori diesel turbo diventato comune (turbocompressori forniscono ancora più potenza per motori diesel di motori a benzina a causa del differente processo di combustione).

Storia recente

Nel 1970, la crisi energetica ha spinto molte case automobilistiche a prendere in considerazione modi di trovare motori più efficienti di carburante. L'aggiunta di turbocompressori per motori di piccole dimensioni esistenti è stato un modo semplice per fare questo, e turbo è esplosa in popolarità. Nel corso degli anni 1980 e 1990, turbo 4 cilindri sono stati regolarmente venduti insieme a motori V6 e V8 più grandi, a volte offrendo ancora più potenza a costi del carburante di gran lunga inferiori. motori turbocompressi anche producono meno emissioni, permettendo automobili per soddisfare le nuove norme sulle emissioni mandato federale, pur offrendo grande potenza.
Nel 1980, le prime moto turbo sono stati prodotti. Driver beneficiato del basso peso della aggiunta di un turbocompressore rispetto ad un grande motore pesante. Nonostante la popolarità di aviogetti, aerei a elica turbocompressi continuano ad essere utilizzati per vari brevi voli ad una frazione del costo del carburante del viaggio jet.

Turbo in corsa

Team di Formula 1 gara ha visto il vantaggio di motori turbocompressi già a partire dal 1950, ma non è stato fino agli anni '70 che i turbo sono diventati comuni in campi di F1. I grandi investimenti di dollari per la ricerca e il tempo sono stati spesi cercando di ottenere un vantaggio competitivo rispetto agli altri piloti. Il risultato è stato macchine più veloci con più potenza e meno peso. Turbocompressori stavano diventando comune in F.1. Ma ben presto i funzionari di gara hanno cominciato a prendere in considerazione l'immissione dei limiti sulla quantità di energia potrebbe essere generato da un turbocompressore come un mezzo per mantenere corsa di diventare troppo pericoloso o distruggere l'equilibrio competitivo. Questi limiti sono state emanate nel 1980, e squadre di corsa rivolti ad altre tecnologie. Alla fine, la Formula 1 sarebbe vietare motori sovralimentati del tutto, ma gli anni 1970 e '80 sono ancora conosciuta come "l'era del turbo".


© 2019 Lanningshields.com | Contact us: webmaster# lanningshields.com