yamaha yzf 750 sp limitata

La Yamaha YZF750 R e YZF750 SP erano moto di breve durata lo sport di strada prodotte dal 1993 al 1998. Yamaha venduto modello YZF750 R solo negli Stati Uniti, anche se alcuni sono finiti nel Regno Unito. L'edizione limitata YZF750 SP caratterizzato carburazione diversa e altre modifiche meccaniche minori. Pochi cambiamenti sono stati fatti durante la durata della vita YZF750s '. Entro la fine del 1990, era diventato obsoleto, non poteva competere con la potenza dei suoi concorrenti, e cessato la produzione.

sfondo

Yamaha basa le YZF750s sulla sua moto la concorrenza di classe mondiale, il OWO1, ma non ha condiviso alcun componente meccanico. E 'rapidamente guadagnato una reputazione per la sua agilità e sterzo tagliente. La sua maneggevolezza su strade tortuose era più simile a una moto della gamma 600 cc al posto delle 750s più grandi, ma sulle lunghe distanze è eseguito come un 750 con un sistema di --hlins sospensioni completamente regolabili. Yamaha utilizzato il suo sistema di scarico finale Powervalve, che ha caratterizzato una valvola nel tubo di scarico che ha aperto e chiuso a rpm pre-impostati per aumentare il potere di fascia media. Questa caratteristica lo ha aiutato raggiungere il quarto di miglio in 10.6 secondi a 129 mph. La velocità massima era di 160 mph.

YZF750 R

Il modello standard R è stato il primo aggiornamento di Yamaha della classe moto 750 cc in circa un decennio, come il creatore di moto si era concentrata sulla 600 cc a 1000 cc concorrenza corsa. Sistema di scarico finale Powervalve del modello R è stato il più grande miglioramento rispetto ai modelli precedenti FZ750. La R inoltre ha caratterizzato più grandi carboidrati alesaggio e un rapporto di compressione più elevato. Ulteriori aggiornamenti sulla FZ750 erano nuovi telaio in alluminio Delta-box del YZF750 posto su un interasse corto 55.9 pollici. Questo telaio compatto e ultra-leggero ospitato un motore inclinato in avanti che ha avuto i suoi spunti di design da superbike ad alte prestazioni.

YZF750 R Spec

I modelli 1993 e 1994 R caratterizzato da una a quattro cilindri, motore a quattro tempi raffreddato con cinque valvole per cilindro. alesaggio del motore era di 2,8 pollici e la corsa di misura 1,8 pollici. Il rapporto di compressione è 11,5-a-1. Quattro carboidrati Mikuni BDST38 consegnati carburante dal serbatoio per aiutare il motore di fornire 125 cavalli di potenza. Un cambio a sei marce a catena-driven abbinato al motore. La sospensione anteriore ha caratterizzato un sistema di precarico estensione e compressione regolabili, e la parte posteriore è stato un singolo-shock con precarico regolabile. La potenza frenante è venuto dal doppio anteriori freni a disco 12.5 pollici con pinze a sei pistoncini, mentre al posteriore è stato un singolo freno a disco 9.6 pollici con una pinza a due pistoncini. La moto ha guidato su cerchi da 17 pollici. Il suo peso a secco era 494 libbre.

YZF750 SP

Il YZF750 SP era la versione da corsa del modello R standard. Ha caratterizzato la parte anteriore e posteriore --hlins sistema di sospensione in seguito adottato dal modello R, una più grande 39 millimetri Keihin FCR flatslide carburatore, un comando valvole migliorata, diverse camme e un parabrezza più basso. La sua caratteristica più evidente è stata la sede singolo pilota. Grazie alla sospensione sportiva rigida, che ha guidato più difficile rispetto al modello R, rendendo la navigazione di strade sconnesse o torcendo nel traffico lento un lavoro di routine a volte back-dolorante. Anche se il più grande Keihin carb risucchiato in più di carburante, le prestazioni complessive del motore differiva poco dal YZF750 R.

Yamaha YZF 600R Specifiche


La Yamaha YZF 600R è una moto strada popolare che è stato prodotto tra il 1994 e il 2007. E 'noto per il suo aspetto aerodinamico, la sua comodità e la sua capacità di andare a 150 miglia all'ora.

Motore

La Yamaha YZF 600R ha un 599 cc, in linea, motore a quattro tempi con un 12: 1 rapporto di compressione. La sua corsa è di 2,4 pollici e la consegna di combustibile è un 1.217 pollici Keihin CV downdraft. L'accensione è DCI digitale, la trasmissione è una frizione multidisco a sei marce e la trasmissione finale è un "O-Ring" catena.

Telaio

La sospensione anteriore ha una forcella telescopica 1.614 pollici con precarico regolabile, compressione ed estensione, insieme con corsa 5,1 pollici. La sospensione posteriore è dotato di un monoammortizzatore con serbatoio separato e regolabile nel precarico, compressione ed estensione. Ha 4,7 pollici di viaggio. I freni anteriori sono a doppio disco flottante 11.73 pollici con pinze a quattro pistoncini e disco 9,646 pollici posteriore con pinza a singolo pistoncino. Il pneumatico anteriore è 120/60 ZR17-e la parte posteriore 160 / 60ZR17.

Dimensioni

la lunghezza di Yamaha YZF 600R è 81,1 pollici, la sua larghezza è di 28,5 pollici, e la sua altezza è di 46,9 pollici. L'altezza della sella è di 31,7 pollici, i interasse 55,7 pollici, e il rastrello, o angolo di incidenza, è di 25 pollici.

Prezzo e garanzia

Il prezzo di listino è $ 7,099. Vi è anche una garanzia limitata di un anno.

Il relè indicatori di direzione è importante per la funzionalità degli indicatori di direzione sul 1983 Yamaha Virago 750. Il relè completa il circuito degli indicatori di direzione e consente di potere per andare gli indicatori di direzione stesse. Se il relè indicatori di direzione soffia fuori, si dovrà sostituirlo. Ma la sostituzione del relè è abbastanza semplice, e non sarà nemmeno bisogno di alcun attrezzo. L'unica cosa che è necessario è un nuovo relè, che potete trovare in quasi ogni negozio di elettronica o di parti di auto.

istruzione

1 Spegnere il motore del Virago.

2 Sollevare il rivestimento del sedile e individuare la scatola dei fusibili.

3 Rimuovere il coperchio della scatola dei fusibili per accedere ai fusibili.

4 Rimuovere il relè indicatori di direzione dalla scatola dei fusibili e sostituirlo con un nuovo relè 20A.

5 Rimontare il coperchio della scatola dei fusibili e il rivestimento del sedile.

2006 Yamaha YZF-R6 è stato introdotto per i piloti alla fine del 2005 e ha offerto alcune importanti nuove caratteristiche rispetto ai modelli precedenti, tra cui un contagiri di 20.000 giri al minuto (limite della R6 è 16.000 giri al minuto), drive-by-wire sistema della valvola a farfalla e uno scarico della MotoGP . La Yamaha R6 è una moto da corsa che è stato adattato per essere venduti ai consumatori e utilizzati su strada.

Specifiche motore

La R6 è dotato di quattro cilindri, motore a quattro tempi in linea con una cilindrata di 599 cc. rapporto di compressione della moto è 12,8-a-1 ed è dotato di quattro valvole per cilindro. Il motore genera 131 CV a 14.500 giri e 50,2 piedi-libbre di coppia a 6.930 giri al minuto. Ha un alesaggio di 67 mm e una corsa di 42,5 millimetri. Una trasmissione manuale a cinque marce è abbinato al motore della R6.

Sospensioni, freni

La forcella anteriore della R6 è un disegno telescopico 43 millimetri offre 1,7 pollici di viaggio. La sospensione posteriore è composta da un braccio oscillante della sospensione collegamento meccanico. freni anteriori della R6 sono un sistema a doppio disco con rotori 12,2 pollici di diametro. I freni posteriori sono costituiti da un freno monodisco misura 8,7 pollici di diametro.

Dimensioni e peso

Il peso a vuoto a secco di una R6 con un serbatoio vuoto è 354,9 chili. Al suo valore più basso, l'altezza della sella misura 33,5 pollici. Lunghezza totale è misurato a 80.3 pollici, fornendo un interasse 54,3 pollici. Altezza totale misura 43,3 pollici con una larghezza di 27,6 pollici.

Secondo il "Yamaha YZF-R1 manuale di riparazione 1998-2003", scritto da Matthew Coombs e Phil Mather, è necessario cambiare il filtro dell'aria sul tuo Yamaha YZF600 ogni 15.000 miglia per assicurare il filtro pulisce correttamente l'aria che entra il motore. È necessario rimuovere il filtro e pulirlo ogni volta che si cambia l'olio per garantire la vostra moto senza intoppi. Anche se non si può vedere la scatola filtro con il coperchio laterale installato, sempre ad esso è relativamente semplice.

istruzione

1 Rimuovere le viti che fissano il coperchio laterale sul lato destro della Yamaha con un cacciavite. Il coperchio laterale monta direttamente sotto il serbatoio del gas. Estrarre il coperchio dal lato della moto. Individuare le linguette di plastica sul coperchio di plastica che si inseriscono nel occhielli sul telaio. Tirare le linguette fuori dai gommini.

2 Rimuovere le tre viti a brugola dal coperchio scatola filtro utilizzando una chiave a brugola.

3 Estrarre la cartuccia filtro utilizzato dalla scatola dell'aria, e sostituirlo con uno nuovo.

4 Fissare il coperchio alla scatola filtro con le viti a brugola e chiave a brugola.

5 Mettere il coperchio laterale sopra il motore, e spingere le linguette di plastica nei gommini sul telaio. Fissare il coperchio con la vite con il cacciavite.

La Yamaha XV 750 Virago è una moto cruiser prodotta tra il 1981 e il 1996 dalla Yamaha Motor Company Limited, un conglomerato giapponese. La moto è alimentato da un motore bicilindrico a V, che è una centrale a combustione interna a due cilindri, in cui i cilindri sono disposti in una posizione a V. Il "750" nel nome del moto si riferisce allo spostamento del suo motore, che misura 748 cc, o 45.64 pollici cubi.

Motore

La Yamaha XV 750 Virago è dotato di un raffreddato ad aria a quattro tempi, motore SOHC, V-Twin. Il motore presenta un foro 3.27 pollici, una corsa 2,72 pollici e un 8.7: 1 rapporto di compressione. Il motore ha quattro valvole. Il motore eroga 54 cavalli di potenza, o 39,4 kilowatt, a 7.000 giri con una coppia massima di 58 Nm, o 42,8 ft-lbs, a 6.000 giri.

Misure fisiche e capacità

La Yamaha XV 750 Virago è lungo 90 pollici, 33.1 pollici di larghezza e alta 46,9 pollici. altezza da terra della moto misura 5.7 pollici, mentre l'interasse è di 60 pollici. Il percorso misura 5,4 pollici. La moto pesa 521 chili.

Telaio

La Yamaha XV 750 Virago è dotato di una sospensione anteriore telescopica forcella con 5,9 pollici di viaggio di ruota. La moto ha freni anteriori a doppio disco e freni posteriori a tamburo. Il motociclo è equipaggiato con un pneumatico anteriore 3.50H-19-4PR e un pneumatico 67H posteriore 130 / 90-16.

Carburante

La moto è dotata di un serbatoio di carburante 3,2 litri. La Yamaha XV 750 Virago gira su benzina normale senza piombo. La moto raggiunge una stima di 45.2 mpg, che si traduce in una serie di 144.64 miglia. La moto può raggiungere la velocità massima di 108,7 mph.

La Yamaha Virago 750 moto presentato il primo motore bicilindrico a V da una società giapponese. La Virago 750 è stato prodotto dal 1981 al 1996. Si avvale di un avviamento elettrico che funziona all'unisono con l'accensione e le candele per iniziare la vostra moto. Se il motorino di avviamento del Virago smette di funzionare, è necessario sostituirlo. Rimozione di avviamento del Virago è un processo un po 'coinvolto, ma si dovrebbe essere in grado di fare il lavoro in poco meno di un'ora.

istruzione

1 Sollevare il sedile del vostro Virago. Scollegare i fili delle candele.

2 Individuare il tappo di scarico della coppa dell'olio sulla parte inferiore del motore della vostra Virago e rimuoverlo. Lasciare scaricare l'olio nella vostra leccarda.

3 Allentare le viti che fissano il coperchio del motore in posizione sul lato sinistro del Virago. Tirare il coperchio motore e metterlo da parte.

4 Rimuovere il bullone di fissaggio al centro del dispositivo di avviamento, utilizzando il set di presa. L'antipasto è un cilindro a forma di anello si trova proprio sotto il cofano motore. Avviamento a strappo del Virago fuori dopo aver rimosso la vite di fissaggio.

La Yamaha XV 750 moto è parte della scaletta Virago, primo prodotto per i consumatori nel 1981. Questo particolare moto è stato il primo motore bicilindrico a V prodotto da Yamaha Motors. La manutenzione di questa moto assicura correttamente una durata di lunga durata e marcia regolare.

Filtro dell'aria

Specifiche di servizio per una Yamaha XV 750

Il mantenimento di motori di moto garantirà la longevità di parti originali

Pulizia e sostituzione del filtro dell'aria sul XV 750 è un aspetto importante della manutenzione di questa moto, come la maggior parte dei motori a combustione interna. filtri di fabbrica devono essere sostituiti circa una volta all'anno; quando si sporcano e intasati diventano inutili. Alcuni filtri aftermarket con una rete metallica, design in alluminio, possono essere rimossi, puliti e riattaccato alla sua corretta unità abitativa.

Batteria

La batteria dovrebbe essere controllata regolarmente per usura e la connettività. Ruggine e sporcizia possono accumularsi intorno ai connettori, che possono essere facilmente puliti per migliorare il flusso di corrente elettrica. Controllare camere per fluido e riempire qualsiasi che sono a basso con acqua distillata.

Pneumatici

In ultima analisi, le gomme determinare come le corse Yamaha XV 750 e svolge, perché collega la moto alla strada. la pressione dei pneumatici e l'usura del battistrada dipendono dalla marca e il modello del pneumatico, ma rotazione regolare e l'inflazione migliora la trazione e l'efficienza del carburante.

Dal 1997, YZF600R Yamaha YZF-R6 e sono state emozionanti motociclisti sportivi di tutto il mondo. La R6 è una macchina da corsa vincente, fiorente nelle alte velocità di tutto il tracciato, mentre il temperamento del YZF600R è più adatto alla vita nel mondo reale, su strade reali. Di tanto in tanto, si trovano a dover rimuovere la sella dal YZF per effettuare una regolare manutenzione o sostituzione della batteria. Mentre vi è qualche variazione nella disposizione dei posti a sedere tra le due moto, rimuovendo i sedili è relativamente senza problemi.

istruzione

YZF600R (1994-2007)

1 Inserire la chiave nella serratura, situato sul lato sinistro della coda carenatura sopra la pedana passeggero sinistro. Ruotare la chiave in senso orario per sbloccare il meccanismo di blocco del sedile.

2 Afferrare la parte posteriore della sella e sollevarlo del sottotelaio della moto. Estrarre la parte anteriore del sedile dal serbatoio finché la linguetta sotto la parte anteriore del sedile è libero del controtelaio.

3 Tenere il sedile sul telaio ausiliario per reinstallarlo. Agganciare scheda della seduta sotto la traversa sotto la base del serbatoio.

4 Spingere il sedile in avanti un po ', poi abbassare la parte posteriore del sedile sul sottotelaio della moto.

5 Premere sulla parte posteriore della sella fino al meccanismo di bloccaggio del sedile scatta in posizione. Rimuovere la chiave di accensione dalla serratura della sella.

YZF-R6 (1998 - Presente)

6 Inserire la chiave nella serratura della sella sulla parte sinistra del codino. 2006 e più recenti modelli R6 posto la serratura della sella sotto il codone, vicino alla pedana posteriore sinistra. Ruotare la chiave in senso orario per sbloccare il meccanismo di blocco del sedile.

7 Afferrare la parte posteriore del sedile del passeggero e sollevarlo leggermente. Estrarre il sedile verso la parte posteriore del motociclo finché i ganci sotto la parte anteriore del sedile sono libere delle linguette integrati nel controtelaio sotto il codino.

8 Tirare gli angoli posteriori del sedile del pilota fino a rivelare due bulloni di montaggio. Svitare le viti con una chiave a brugola da 5 mm. Sollevare la parte posteriore del sedile su, quindi allontanarlo dal serbatoio finché le linguette sotto la parte anteriore del sedile sono privi della traversa sotto la base del serbatoio.

9 Far scorrere le schede dei sedili del pilota sotto il telaio traversa per reinstallare il sedile. Abbassare la parte posteriore del sedile sul telaio ausiliario, quindi avvitare le viti di fissaggio in posizione con una chiave a brugola da 5 mm.

10 Agganciare la parte anteriore del sedile del passeggero sulle linguette integrati nel controtelaio sotto il codino. Abbassare il sedile sulla carenatura e premere verso il basso fino a quando il meccanismo di blocco del sedile scatta in posizione. Rimuovere la chiave di accensione dalla serratura della sella.

2006 Yamaha YZF-R1 si ispira pista con un motore sportivo di 998 centimetri cubici di cilindrata (volume dei cilindri spazzato dai pistoni).

Tipo di motore

Il motore R1 ha quattro cilindri disposti uno dopo l'altro in una banca. Ogni cilindro ha cinque valvole collegate. Il motore è a quattro tempi, che significa che i pistoni hanno quattro colpi per completare un ciclo.

Dimensioni

L'alesaggio e corsa di un motore R1 2006 è di 3.03 per 2.11 pollici. Il foro è il diametro del cilindro e la corsa è quanto nel cilindro il pistone si muove su e giù. Il rapporto di compressione - il rapporto tra il volume tra la testa del pistone e cilindro prima e dopo una corsa di compressione - è 12,4 a uno.

Potenza e prestazioni

Il motore R1 produce 175 cavalli a 12.500 giri al minuto. Potenza è un'unità di potenza pari a 550 piedi-libbre per secondo e una rivoluzione è un singolo ciclo del motore. La moto ha una coppia di 78,6 ft-lbs. a 10.500 giri. Coppia è la forza di rotazione applicata dal motore al sistema di azionamento che trasforma le ruote.

Il 1989 Yamaha XV 750 WC Virago è una moto cruiser che apparteneva alla serie Yamaha Virago 750, prodotta dal 1981 al 1996. Il 1989 Yamaha Virago, come altre moto della sua classe, ha le pedane del pilota messi avanti per consentire al pilota di inclinarsi leggermente indietro. pedane del passeggero, invece, sono posizionati leggermente indietro in modo che il passeggero si sporge in avanti verso il guidatore.

Motore

Il modestamente potente, a quattro tempi, bicilindrico a V raffreddato ad aria di 1989 Yamaha XV 750 Virago WC ha una cilindrata di 749,00 cc, o 45.70 pollici cubici. Il motore ha un rapporto di compressione di 9,0 a 1. A 7,000 rpm, il motore ha 55 cavalli o 40.1 kw. La coppia massima di 58.84 Nm, o 43,4 piedi-libbre., Può essere raggiunta a 6.000 giri. Il motore dispone di un 40 millimetri carburatore Mikuni, un accensione TCI e sistema di lubrificazione sumo bagnato. Il motore viene avviato da un avviamento elettrico.

capacità

La moto pesa 211.0 kg, o 465,2 libbre., Con un conseguente / kg Rapporto 0,2607 HP potenza-peso. La bicicletta è dotata di un 13 litri, o 3,43 litri, serbatoio. Con un consumo di carburante di 6 litri per 100 km, o 39,20 mpg, del 1989 Yamaha XV 750 Virago WC può andare 217,1 km, o 134,5 miglia, senza rifornimento.

altre specifiche

1989 Yamaha XV 750 Virago WC ha un sistema di scarico della marmitta con doppi tubi in acciaio inox. In termini di emissioni di anidride carbonica, la moto produce 139,2 g di CO2 per ogni chilometro viaggia. La moto ha doppi freni anteriori a disco e posteriori a tamburo freni. La cornice del moto è costituito da CrMo o chromoly, acciaio che deriva da cromo e molibdeno miscelazione. CrMo acciaio ha rapporti ad alto rapporto resistenza-peso.

Yamaha Virago 750 Specifiche


La Yamaha Virago 750 è uno dei più lunghi moto di serie in esecuzione di Yamaha, offerto agli acquirenti 1981-1998 come parte della linea Virago di incrociatori. E 'noto anche come il modello XV750. Il Virago 750 è il modello di fascia media i cui 750 cc del motore offre un equilibrio tra gli altri modelli 500 cc e 920 cc Virago disponibili nei primi anni 1980. Mentre le dimensioni del motore Virago minuscoli e di fascia alta potrebbero cambiare leggermente nel corso degli anni, la Virago 750 è stato un pilastro nella linea di moto da crociera.

Motore e trasmissione

La Virago 750 è dotato di un 750 cc a 75 gradi, due cilindri, v-twin motore. È raffreddato ad aria e dotato di doppi carburatori 40 millimetri. Accoppiato ad un cambio manuale a cinque marce, il motore Virago 750 del genera 52 CV e 35,4 piedi-libbre di coppia. Il rapporto di compressione è 8.7: 1 e ha un alesaggio e corsa di 83 mm e 69 mm, rispettivamente.

Frenatura e sospensioni

La potenza frenante è fornita anteriormente da un freno a singolo pistone singolo disco di diametro 11,7 pollici. Il freno posteriore è costituito da un freno a tamburo con due ganasce interne. la gestione della moto è curata da un telescopico, forcella anteriore regolabile che offre fino a 5,9 pollici di viaggio. La sospensione posteriore è un monoammortizzatore regolabile in aria con una distanza massima di viaggio di 3,9 pollici.

Dimensioni e peso

Senza carburante, il peso secco del Virago 750 è 496 lbs., Mentre riempito con gas e tutti gli altri fluidi, la moto pesa un totale di 502 libbre. in altezza dei sedili delle 750 misure a 26,5 pollici che lo rende adatto per i piloti che può essere più breve rispetto alla media.

Specifiche per il 2005 Yamaha YZF-R6


2005 Yamaha YZF-R6 è una evoluzione del popolare sportbike R6 di Yamaha, che ha colpito il mercato due anni prima. Il piccolo e leggero YZF-R6 è noto per la sua geometria delle sospensioni gara-like e potente motore 600cc.

Motore

Al cuore della YZF-R6 è il suo propulsore 600cc. Il motore è un quattro tempi, quattro cilindri in linea con doppio albero a camme in testa. Alesaggio e corsa sono 2.6-by-1.8 pollici con una 12.4: 1 rapporto di compressione. Il motore è raffreddato a liquido e carburante iniettato e può entusiasmare tutta la strada fino alla sua approssimativa redline 15.000 RPM.

Trasmissione, della propulsione, Freni

I modelli 2005 Yamaha YZF-R6 ottenere un, a sei marce vicino di trasmissione rapporto potenza invio a catena-driven per le ruote posteriori. freni a doppio disco sono 12,2 pollici di diametro davanti con un disco singolo 8.7 pollici nella parte posteriore.

Sospensione

La YZF-R6 utilizza un complesso, sistema di sospensioni da corsa di derivazione - anzi, la moto è una versione di una moto Yamaha ha corso nella serie di corsa 600cc Supersport. La sospensione anteriore è un tipo completamente regolabile rovesciata forchetta come quello sulla maggior parte delle moto da corsa, con la corsa di 4,7 pollici. Standard singola sospensione ammortizzatore è impiegato nella parte posteriore con un serbatoio a due vie e 4,7 pollici di viaggio. geometria delle sospensioni è guida regolabile dal cruscotto.

Dimensioni

Un piccolo moto anche per gli standard Sport-bike, 2005 YZF-R6 è 43,5 pollici di altezza, lunghezza 80,5 pollici e cavalca su un interasse 54,5 pollici con una altezza della sella di 32.3 pollici. peso a vuoto è 357 chili, il che rende una moto molto leggera nella classe 600cc. Dimensioni pneumatico stock sono 120 front / 70-ZR17 e 180/55 ZR17-posteriore.

Come rimuovere diaframmi Dal 1993 Yamaha Virago 750s


Uno dei modi migliori per aumentare potenza su un 1993 Yamaha Virago 750 è il metodo provato e vero di aumentare la quantità di aria immessa nel motore e aumentando la velocità con cui il gas di scarico viene rimosso dal motore. Mentre ci sono modi costosi per fare questo, come con imbullonati parti, è possibile minimizzare il costo della modifica. La cosa più facile da fare è la rimozione o la perforazione del gas di scarico sconcerta dalle marmitte.

istruzione

1 Svitare le marmitte di scarico Yamaha dai tubi di scarico utilizzando la chiave a tubo. I bulloni di montaggio si trovano appena sotto la pedana passeggero con un ulteriore vite di montaggio che si trova tra le marmitte vicino all'asse posteriore della moto. Con le marmitte sbullonata e allentato, li scivolare fuori dei tubi di scarico del Virago verso la parte posteriore della moto.

2 Fissare marmitte di Yamaha Virago a una superficie di lavoro stabile come un banco di lavoro. Caricare il bit di rettifica di metallo nel trapano. In l'estremità aperta del tubo di scarico da cui le uscite di scarico, si vedrà un disco metallico rotondo circonda un tubo interno di diametro minore. Il tubo interno è il tubo scarico vero, e il disco metallico è il primo di due setti. Tra i deflettori è in fibra di vetro o lana d'acciaio imbottiti. Il diametro esterno del disco metallico saldato al guscio esterno della marmitta. Utilizzare il bit di rettifica di metallo per rimuovere questa saldatura. Eseguire la stessa operazione sull'altro marmitta.

3 Caricare la sega buco nel trapano. Centrare trapano guida foro sega in mezzo del tubo interno, e quindi tagliare il diametro interno del disco rotondo di metallo per liberarlo dal tubo interno. Poi rimuoverlo dalla marmitta. Fate lo stesso con la seconda marmitta del Virago.

4 Rimuovere la fibra di vetro o di ovatta di metallo all'interno della marmitta con un paio di pinze ad ago. Con materiale fonoassorbente interno del 1993 Yamaha Virago rimosso, è il momento di mettere a punto le marmitte. reinstallarli sul Virago, e quindi avviare il motore. Se si è soddisfatti con il suono, sei finito. Se si desidera aumentare il suono, forare il deflettore interno. Spegnere il motore prima di procedere.

5 Caricare la punta del trapano lunghezza estesa nel trapano, e quindi utilizzarlo per praticare diversi fori nel deflettore interno dei gas di scarico. I più fori praticati, più forte il gas di scarico diventa. Non tentare di rimuovere completamente questo deflettore, tuttavia, in quanto contribuisce a fungere da elemento strutturale del silenziatore, tenendo le marmitte Virago al tubo di scarico.

Consigli e avvertenze

  • Evitare di praticare i deflettori su una moto per essere utilizzato in una città con severe ordinanze di rumore.

2004 Yamaha YZF-R6 Specifiche


Un make uscito da Yamaha Motor Corporation nel 1999, la YZF-R6 è stato intorno per oltre un decennio. In realtà, la Yamaha era ancora rilasciando nuovi modelli il più tardi del 2011. Questa moto da strada-legale è stato progettato per la velocità e l'affidabilità su strada. Il modello 2004 ha molte delle stesse caratteristiche viste nei modelli successivi.

Motore

2004 Yamaha YZF-R6 è venuto con una quattro tempi, motore a quattro cilindri con parallele, cilindri inclinata in avanti e un doppio albero a camme in testa. Esso aveva una cilindrata di 600 cc (36.61 pollici cubi), alesaggio e corsa di 2,58 da 1,75 pollici, e un rapporto di compressione del 12,4 e 1,0.

sistemi

I sistemi motore incluso un lubrificante a carter umido e un sistema di raffreddamento a liquido. Il 2004 R6 venne anche dotato di un avviamento elettrico, una accensione a scarica capacitiva, ed un caricabatterie AC Magneto. La moto ha caratterizzato un 12.0-Volt, batteria 8,0-ampere-ora, e ha preso NGK CR9EK o candele CR10EK.

Trasmissione

Dotato di un umido, la frizione a dischi multipli, la R6 2004 caratterizzato da un sistema di riduzione primaria ad ingranaggi con un rapporto di riduzione di 86-44, e un sistema di trasmissione a catena secondaria con un rapporto di 48 a 16. La trasmissione sempre in presa era capace di sei velocità ed è stato azionato dal piede sinistro del guidatore.

Telaio e sospensioni

Costruito su un telaio a diamante, la YZF-R6 '04 ha avuto una scia di 3,39 pollici e un angolo di incidenza di 24.00 gradi. Una sospensione forcella telescopica protetto la moto davanti, con colpi bobina-primavera / olio-ammortizzatori e 4,72 pollici di viaggio di ruota. Nella parte posteriore, la moto è venuto con una sospensione forcellone oscillante e ammortizzatori ammortizzatori bobina-primavera / gasolio e una escursione della ruota identica di 4,72 pollici.

Freni, ruote, pneumatici

2004 R6 è venuto con un freno a doppio disco davanti, con funzionamento a destra. Nella parte posteriore, è caratterizzato da un freno a disco singolo gestito dal piede destro del guidatore. Entrambi hanno DOT 4 liquido freni. La R6 è venuto con ruote in lega, formato 17M / C x MT3.50 nella parte anteriore e 17M / C x MT5.50 sul retro. La moto ha anche preso pneumatici tubeless sia anteriore e posteriore, le dimensioni 120/60 ZR17M / C 180/55 e ZR17M / C, rispettivamente.

misure

Misura 79,7 pollici di lunghezza per 27,2 di larghezza da 42,9 pollici in altezza, il '04 R6 pesava 401 libbre con pieno gas e petrolio. Il serbatoio del gas potrebbe contenere fino a 4,49 litri con una riserva di 0,92 litri, mentre il serbatoio dell'olio motore potrebbe contenere 2,54 litri. Inoltre, aveva un passo di 54,3 pollici ed una altezza del sedile del 32,3. Il 2004 YZF-R6 aveva una altezza da terra di soli 5,31 pollici, che ha reso la moto inadatto per l'equitazione sentiero accidentato.

Il mio 1982 Yamaha Virago 750 si avvia ma non verrà eseguito


La Yamaha Virago è stata introdotta nel 1981. Quando è stato sostituito con l'attuale V-Star 750 che porta ancora la sua denominazione del modello, XV, le prestazioni e l'aspetto del suo bicilindrico a V era diventato uno standard dell'industria motociclistica giapponese. 1982 XV dispone di dual 40mm Hitachi carburatori. Quando motocicli anziani seduti con carburante nei carburatori, la piccola quantità di carburante nelle ciotole carburante andrà male in un periodo relativamente breve di tempo. Un controllo approfondito e la pulizia dei carburatori di solito risolve il problema.

istruzione

1 Rimuovere il serbatoio del carburante. Rimuovere la sella prima. Quindi rimuovere il bullone sul retro del serbatoio. Assicurarsi che il selettore del carburante è impostato in posizione "off". Allentare i morsetti e rimuovere il tubo del carburante da entrambi i carburatori. Sollevare il serbatoio libera, e metterlo da parte dove non otterrà urtato e cadere o graffiarsi.

2 Rimuovere i carburatori dalla moto. Utilizzando il cacciavite a croce, allentare le fascette sui collettori che portano alla scatola filtro, e quelli che conducono ai cilindri, e il lavoro dei carburatori fuori di questi. Staccare il cavo dell'acceleratore, e rimuovere i carburatori come un insieme.

3 Utilizzando il cacciavite Phillips rimuovere le ciotole galleggiante dal carburatori. set attentamente queste a lato. Utilizzando un cacciavite a testa piatta, rimuovere ogni getto, attento a mantenere i getti con il carburatore è venuto fuori. Mettere i getti in una tazzina piena di detergente per carburatore. Utilizzare una tazza separata per i getti di ogni carburatore. Utilizzare il detergente spray carburatore per pulire i corpi dei carburatori.

4 Controllare i getti. Lasciate che i getti ammollo nel detergente carburatore per un'ora o giù di lì. Rimuovere ogni getto individualmente, e utilizzare la lente di ingrandimento di visitarlo. Verificare la dimensione che deve essere stampato sul jet, e assicurarsi che corrisponda alla dimensione menzionato nel manuale per la vostra elevazione. Guardare attraverso il getto, tenendolo fino a una luce brillante. Assicurarsi che siano residui ancora bloccare il getto, e che il foro nel getto è rotonda e non oblunga. Se c'è qualche domanda se il getto è ancora buono, o se non è possibile pulire completamente il getto, sostituirlo. Ripetere questa procedura per ogni getto, l'installazione di nuovo nel carburatore appropriato quando l'ispezione è stata completata.

5 Montare i carburatori, utilizzando nuove guarnizioni per installare i ciotole galleggiante. Installare i carburatori sulla moto, ma non installare il serbatoio del carburante. Serrare tutte le fascette, e assicurarsi di avere un filtro dell'aria pulito.

6 Sincronizzare i carburatori. Se non si ha familiarità con questo processo, o non si possiede vuotometri, avere il vostro negozio di moto locale di farlo per voi. Utilizzando il cacciavite a croce, rimuovere la vite della porta del vuoto da ogni collettore. Installare gli adattatori del vuoto, e collegare i tubi dai misuratori di vuoto. Avviare la moto, e utilizzare il cacciavite a croce per impostare l'inattività al numero di giri consigliato. Osservare le letture di vuoto, e utilizzare la vite sincronizzazione tra i carburatori per regolare il set carburatore fino a quando le letture di vuoto sono uguali.

7 Rimuovere gli indicatori di vuoto e installare il serbatoio del carburante e la sede. Se il carburante nel serbatoio è sospetto, scolarla, e installare un filtro in linea per raccogliere eventuali residui restanti dal serbatoio prima che raggiunga i carburatori. Avviare la moto e verificare la presenza di eventuali perdite di carburante.

Consigli e avvertenze

  • Non separare i carburatori. Rimuovere, installare e pulirli come un insieme. Una volta separati, carburatori sono difficili da montare correttamente, e possono verificarsi gravi danni.

Yamaha è ben noto per le prestazioni del motore della YZF-R1. Yamaha ha prodotto la prima moto sportiva YZF-R1 nel 1998. La YZF-R1 è l'unica produzione realizzata moto con un albero a croce.

premiato

Nel 2009 la ZYF-R1 è stato assegnato il moto del premio di anno da motociclista Magazine. Questo premio è stato concesso sulla base della tecnologia di motore e telaio, che contribuisce alla capacità di prestazione del motorcyle e consente un agevole aumento di potenza.

Specifiche del motore

Il motore YZF-R1 2011 è un 998cc, 4 valvole, in linea 4 del motore, con doppio albero a camme in testa. Questo motore unisce 40 miglia per gallone prestazioni con 182 cavalli di potenza a 12500 giri al minuto, e mostra 115,5 unità sul metro di Newton di coppia a 10.000 giri al minuto.

Caratteristiche del motore

Il motore dispone di valvole in titanio di aspirazione, pistoni in alluminio forgiato, e il sistema di aspirazione forzata. Queste caratteristiche combinate aumentano erogazione di potenza e prestazioni, e diminuire il rumore di aspirazione. Questo motore Yamaha offre ai clienti il ​​massimo delle prestazioni in termini di efficienza del motore, velocità e potenza.

1982 Maxim 750 è un membro della linea XJ delle moto di strada che la Yamaha Motor Corporation costruito. La moto classico è uno dei primi esempi di moto sportive giapponesi ad alte prestazioni.

Motore

1982 Yamaha XJ750 Maxim caratterizzato un quattro cilindri trasversale del motore 749cc raffreddato ad aria con cinque valvole per cilindro. Il doppio albero a camme del motore a quattro tempi ha avuto un sistema di accensione induttiva a batteria con avviamento elettrico. Ha usato quattro a 32 mm carburatori Hitachi HSC. alesaggio e corsa del motore è stato di 2,5 pollici da 2,22 pollici con un rapporto di compressione di 9,2: 1.

Prestazione

La XJ750 Maxim ha prodotto 86 cavalli a 9.000 giri con una coppia massima di 45,6 ft-lbs. La moto ha fatto un quarto di miglio in piedi in 12.6 secondi a 104.7 miglia all'ora. La sua velocità di punta era di 128 mph. Ha ottenuto 44,2 miglia per gallone di gas.

Telaio

La XJ750 albero condotto Maxim ha avuto un cambio a cinque marce con freni anteriori a doppio disco e freni a tamburo posteriori. Le forcelle con aria assistita anteriore solo 5.35 pollici di viaggio di ruota. Il doppio ammortizzatori posteriori sono stati molla precarico ed estensione regolabile, con 3,85 pollici di viaggio.

Come faccio a controllare il livello dell'olio in una Yamaha Virago 750?


Vivere con Virago moto Yamaha può essere relativamente indolore. Con lavori di manutenzione ridotti al minimo, grazie al motore 750cc affidabile del Virago, il proprietario della moto in grado di concentrarsi sulla strada. Tuttavia, una delle competenze di base ogni proprietario Virago dovrebbe avere al suo attivo è sapere come e dove controllare il livello dell'olio del motore. Un'abilità manutenzione ma vitale semplice che non richiede attrezzi, controllando il livello di olio del Virago dovrebbe essere fatto prima di ogni uscita.

istruzione

1 Spostare la vostra moto in "Neutral" e avviare il motore, permettendo l'olio per riscaldare facendo funzionare il motore per cinque a 10 minuti. Una volta che il motore si è riscaldato a temperatura di esercizio, fermare il motore e girare l'interruttore di accensione in posizione "Off".

2 Basamento a fianco della moto individuare la spia dell'olio sul lato del motore. La spia è posizionato sotto il cilindro anteriore sul carter motore.

3 Crouch leggermente verso il basso e afferrare il manubrio sinistro con la mano sinistra. Mettere la mano destra sul sedile e spingere con cura la moto in posizione verticale.

4 Vedere la spia dell'olio come si riempie e confrontare il livello dell'olio con l'indicatore di contrassegni di livello dell'olio sul vetro vista. Correttamente livelli dell'olio riscaldato devono essere il più vicino al centro di entrambi i marchi possibili. Se il livello dell'olio è più vicino al segno inferiore, aggiungere olio lentamente attraverso il tappo del bocchettone di alzare il livello dell'olio. Un livello dell'olio alta può essere abbassata drenando piccole quantità di olio dal motore con una pompa a mano.

5 Abbassare la moto lentamente sul cavalletto laterale.

Consigli e avvertenze

  • Arruolare l'aiuto di un amico, se non ci si sente abbastanza sicuri di tenere la moto ferma da soli.

frizione di Yamaha YZF600R è costituito da un insieme di acciaio e piastre anulari fibrosi tenuto da una piastra di pressione esterna a molla. Nelle normali situazioni di guida, i piatti e le molle della frizione sono abbastanza resistenti e in grado di fornire molti anni di servizio affidabile. Tuttavia, l'uso aggressivo della frizione per le corse può indebolire rapidamente le molle della frizione e l'usura i dischi frizione. molle usurate dischi frizione o indeboliti possono causare la frizione a scivolare, permettendo alla moto anche quando la leva frizione tirata. Lasciato incontrollato, facendo slittare la frizione potrebbe anche causare una perdita di controllo.

istruzione

1 Parcheggiare il motociclo sul cavalletto e lasciarlo raffreddare per almeno 1 ora.

2 Svitare i bulloni che fissano il fondo carenatura pannelli alle carene centrali su entrambi i lati del motociclo, utilizzando una chiave a brugola da 4 mm. Abbassare fondo carenatura lontano dalla moto come un assieme, poi estrarre la carenatura da sotto il lato destro del motociclo a mano.

3 Svitare i bulloni di applicare il pannello carenatura centrale destra al cupolino, utilizzando una chiave a brugola da 4 mm. Tirare il giusto carenatura pannello lontano dalla moto. Sul retro del pannello e scollegare il turn-segnale anteriore destro.

4 Rimuovere i bulloni del coperchio della frizione dal lato destro del carter motore, utilizzando una chiave a brugola da 4 mm. Tirare il coperchio della frizione e la guarnizione dal basamento a mano.

5 Svitare tutte e cinque le viti a molla dalla faccia della piastra esterna pressione della frizione, utilizzando una chiave a tubo e un tubo da 10 mm. Estrarre tutte e cinque le molle frizione dalle fonti molla a tazza pressione a mano. Misurare la lunghezza della molla della frizione, con un calibro digitale. Sostituire le molle come un insieme, se una qualsiasi delle misurazioni delle molle sono più o meno di 1,48 pollici.

6 Tirare la piastra di pressione della frizione esterna fuori del cestello frizione a mano. Far scorrere tutti i 16 dischi frizione fuori dal cesto della frizione.

7 Mettere a bagno le nuove piastre d'acciaio e frizione in fibra di olio motore SAE 10W30 tipo SE per 10 minuti.

8 Far scorrere la piastra in fibra di frizione nel cestello frizione, seguita da una piastra di innesto in acciaio. Installare i dischi frizione rimanenti, alternando dalla fibra al lastre di acciaio, fino a quando è stato installato il piatto all'ultima fibra.

9 Inserire la piastra di pressione della frizione esterna nel cestello frizione, allineando i fori sul fondo dei pozzetti molla con i fori di montaggio praticati nel mozzo centrale del cestello frizione. Inserire le molle della frizione nei pozzetti di primavera, quindi avvitare i bulloni della molla in posizione con una chiave a tubo e un tubo da 10 mm. Stringere i bulloni della molla a 5,8 piedi-libbre, usando una chiave di coppia.

10 Reinstallare il coperchio della frizione e la guarnizione sul lato sinistro del motore, tasto 4 mm Chiave Allen. Stringere i bulloni del coperchio della frizione a 8,7 piedi-libbre.

11 Reinstallare il diritto del pannello carenatura centrale ed i pannelli carenatura inferiore sulla moto, utilizzando una chiave a brugola da 4 mm.

Consigli e avvertenze

  • Lasciare il motociclo sul cavalletto per evitare fuoriuscite di petrolio del motore dopo aver rimosso il coperchio della frizione.

© 2019 Lanningshields.com | Contact us: webmaster# lanningshields.com