Che cosa è Biofuel Made Of?

   December 11

I biocarburanti sono raccolte da materiali organici di origine vegetale o animale. Anche se tutti i combustibili, compresi i gas, derivati ​​da materie biologiche non fossili possono essere classificati come i biocarburanti, il termine è comunemente utilizzato per i biocarburanti liquidi che vengono utilizzati nelle nostre automobili. Questi includono biocarburanti etanolo, noto anche come alcol etilico, e biodiesel, che è fatta di esteri di acidi grassi. I biocarburanti sono mescolati con benzina o diesel per rendere i veicoli a basso impatto ambientale e migliorare le prestazioni del motore.

etanolo

L'etanolo è prodotto da colture agricole come mais e canna da zucchero attraverso la fermentazione, il processo chimico che ci dà anche pane e vino. Poiché fermentazione di zuccheri o di amido (in colture) in presenza di lievito e acqua dà una miscela di etanolo e acqua, sulla produzione, etanolo deve essere separato dall'acqua mediante distillazione. Questo processo di purificazione è responsabile per l'elevato costo di etanolo puro.

Biodiesel

Biodiesel è preparato da olio vegetale o animale attraverso una reazione nota come transesterificazione. Quando l'olio (trigliceridi) viene miscelato con un alcool e un catalizzatore in un reattore, una miscela di esteri di acidi grassi (biodiesel) e glicerolo viene prodotto. Glicerolo e altri residui devono essere separati dalla miscela per ottenere biodiesel utilizzabile. La soia è la materia prima principale utilizzata negli Stati Uniti per la produzione di biodiesel.

Biofuel Miscele

Negli Stati Uniti, E10 (gasohol), una miscela di 10% (in volume) di etanolo al 90% di benzina, è disponibile per uso in automobili e autocarri leggeri. E85, che ha 85% di etanolo, è disponibile per i veicoli flessibile-combustibile. La quantità di biodiesel in popolare biodiesel-diesel miscele intervalli tra 2% e 20%.

Fotosintesi

Nel complesso, si tratta di energia dal sole che alla fine abbiamo impieghiamo i biocarburanti. Piante consumano energia luminosa dal sole e anidride carbonica e acqua dall'ambiente per produrre glucosio. Questo glucosio viene poi convertita in zuccheri e oli (in colture) che ci danno i biocarburanti.

Il futuro

Gli scienziati hanno cercato di ottenere biocarburanti provenienti da fonti non commestibili. Se l'energia dalla cellulosa vegetale, scarti industriali e il letame viene utilizzato per l'esecuzione di nostre automobili e camion, non solo il mondo diventerà più pulito, ma il cibo in sé verrà salvato dal diventare una delle principali fonti di energia. Lungo queste linee, la ricerca è in corso per rendere le alghe la fonte primaria futuro di biocarburante. Mentre i biocarburanti sono fonti rinnovabili di energia e sono pertanto auspicabile, potrebbero essere necessari anni per sostituire i combustibili convenzionali.


© 2020 Lanningshields.com | Contact us: webmaster# lanningshields.com