86 RX7 GXL Specifiche e caratteristiche

   June 30

In bisbigli sommessi, lo chiamano il "FC" - il primo dei veri grandi Mazda RX-7 rotatorie. Così diverso è stato il nuovissimo modello 1986 della generazione precedente che molti all'interno Mazda volevano chiamarla la "RX-8". E forse dovrebbero avere. E 'stato questo anno che Mazda smettere di tirare pugni, e ha seriamente di trasformare la RX-7 da una macchina po' di turismo ragionevolmente competente nel terrore montagna strada che sarebbe poi diventato. Ancora oggi, la FC è considerato come un punto di riferimento per le prestazioni agile, a trazione posteriore - grazie in non piccola parte al suo ruolo di lato-scorrevole come l'antagonista in un piccolo cartone animato giapponese chiamato "Initial D"

Nozioni di base

La RX-7 ha debuttato nel 1978, sostituendo la Savanna RX-3 ed esistenti principalmente per fornire una piattaforma per il motore rotativo su misura di Mazda. In molti modi, la RX-7 era una macchina costruita intorno ad un motore e un motore costruito intorno a un concetto: che piccolo, leggero, equilibrato e di precisione-ingegnerizzato engins erano la via del futuro. Al momento, la RX-7 doveva competere con la Porsche 944, ma la prima generazione era uno sforzo metà al meglio. Con l'introduzione del telaio FC nel 1986, Mazda trasformato un angolo - lateralmente. L'FC poteva sembrare un po 'come il contemporaneo 944, ma i due erano diversi come il giorno e la. Pur mantenendo un po 'della sua più morbido grande personalità turismo, la FC è venuto con un nuovo motore, nuovo telaio, e un tutto-nuova sospensione posteriore, che effettivamente ha dato un grado di passivo dello sterzo della ruota posteriore. Il risultato è stato un veicolo che Trend A motore, una volta chiamato "space shuttle leggermente discordante", anche se ha vinto Import Auto della rivista del premio di anno. Il GXL è stato il pacchetto più esclusivi disponibili al momento, con quasi tutti i servizi di lusso disponibili emesse come equipaggiamento standard.

Trasmissione

Mazda era stato il portabandiera per i motori Wankel per qualche tempo prima del 1986, molto tempo dopo che la maggior parte delle altre società avevano abbandonato il progetto come impraticabile. La rotativo 13B utilizzata una coppia di rotori triangolari che aggiunte fino a 1,3 litri di cilindrata; in altri termini borghesi, potrebbe essere considerato come un piccolo motore a sei cilindri. Ha usato quattro porte induzione e laterale-alimentazione iniettori. Aveva 9.4 a 1 compressione ed un redline 7.000 rpm. Il motore nel GXL mancava il turbocompressore a doppia girante della sua Turbo II parente, ma con 146 CV a 6.500 giri e 138 piedi-libbre di coppia a 3.500 giri al minuto, è stato più che sufficiente per mantenere la maggior parte appassionati felice. Mazda accoppiato ad una trasmissione a cinque velocità, e la GXL ottenuto un retromarcia 4.10 a 1 per ottenere il massimo della gamma di giri del motore. Il motore turbo quest'anno caratterizzato da una bassa inerzia, turbocompressore Twin-Scroll, che era buono per 185 cavalli di potenza a 1986; iterazioni successive di quel motore avrebbero visto più di 260 cavalli.

Telaio

Il rotativo è stato un bel motore in sé, ma questa configurazione del motore unico è sempre stato il mezzo per raggiungere un fine. Che fine: un telaio equilibrato con un basso centro di gravità. Ed equilibrato è stato. Con un peso di 2.625 chili, aveva un fronte 51 per cento, 49 per cento del peso posteriore sdoppiato per gli standard americani. Utilizzando metodi di prova del Giappone, che comportano un peso pilota simulato, aveva un perfetto equilibrio 50-50. A lungo 169,7 pollici, largo 66.5 pollici e alto 49.8 pollici, è appena incontrato i requisiti del Giappone per una compatta esente da tasse. L'interasse misura 95,7 pollici, la carreggiata anteriore è 57,1 pollici e la carreggiata posteriore 56,7 pollici. Che carreggiata posteriore leggermente più stretta contribuito alla riflessi incredibili della vettura, soprattutto se abbinato con il sistema Dynamic Suspension monitoraggio di Mazda. DTSS utilizzato una particolare disposizione di geometria delle sospensioni e punta i collegamenti che ha permesso le gomme posteriori per puntare - "punta" - un po 'fuori per una gestione più agile in curva in presenza di carichi leggeri, ma punta in presenza di carichi pesanti in curva più stabile al limite. In effetti, DTSS ha dato la RX-7 un grado di quattro ruote sterzanti, senza il costo enorme, la complessità e il peso di un sistema di retro-sterzo idraulico come HICAS di Nissan.

Prestazioni e guida

Per gli standard moderni, sulla carta, il aspirato esecuzione da parte di FC potrebbe non sembrare particolarmente sorprendente. Ha colpito 60 mph in 8.1 secondi sul senso ad un 16.34-seconda corsa quarto di miglio. Tuttavia, un sacco di che è sceso al conducente e condizioni; MT ha riferito volte 60-mph a partire da 7,7 secondi, e tempi di un quarto di miglio a partire da 15.5 secondi. Arresto distanze dai suoi 10.9 pollici, quattro pistoncini freni anteriori e freni posteriori 10,7 pollici erano un più rispettabile di 161 piedi da 60 mph e 37 piedi da 30 mph. velocità di slalom era un rispettabile 66,8 mph - circa alla pari con un 1996 Subaru Impreza WRX. Tuttavia, l'FC avrebbe fatto quelle velocità con solo 0.86G di tenuta laterale, per il più recente, all-wheel-drive 0.89G di Subie di aderenza. E questo è molto eloquente della storia di questa vettura. Con la RX-7, non è mai stato così tanto su ciò che può fare, ma come lo fa, e come fa la maggior parte di ciò che ha. I revisori hanno descritto questa vettura come "deliziosamente neutrale" e "quasi senza vizio", e la maggior parte sono stati colpiti con il tatto e la linearità del servosterzo elettrico della vettura.

sommario

Così, la grande domanda a questo punto è: Ha Mazda ha battuto Porsche? Con la non-turbo RX-7, non esattamente. E 'stato circa 0,5 secondi più lento del 944 intorno Kent pista, ed è appena abbinato le prestazioni della 944 del su carta altrimenti. In questi giorni, un GXL non è significativamente più economico, sia: La vettura media vende per $ 5500 a $ 6.000, circa alla pari con un 944 in buone condizioni. Al 15 città e 22 mpg autostrada, è anche sorprendentemente sete per qualsiasi cosa con un motore 1.3 litri. Ma, questo è il prezzo da pagare per una macchina che fa quello che l'FC fa. E che cosa è che, esattamente? Il FC, più di ogni altra cosa, è una vettura che si sente e si comporta come un purosangue, una macchina perfettamente progettato per offrire le sue prestazioni senza compromessi o scuse. Lo stesso non si può dire di molti altri, tra cui il 944 da Stoccarda. La 944 è stata sempre una macchina compromesso da un produttore di macchina di spettacolo - FC era una macchina di spettacolo audace, senza compromessi, da un produttore di un'utilitaria. Questo lo rende una cosa davvero speciale, e un degno aggiunta al garage di ogni riduttore. E se si vuole veramente andare a caccia Porsche - beh, c'è sempre la Turbo.


© 2020 Lanningshields.com | Contact us: webmaster# lanningshields.com